Pages Navigation Menu

Il Blog che ti Insegna a Fare Tutto

Come Costruire un Cavo Microfono

In questa breve guida ti insegnerò a costruire un cavo microfonico XLR, in modo da crearti cavi della lunghezza che desideri senza il bisogno di connettere varie prolunghe insieme con conseguente perdita della qualità del segnale, nulla di difficile, solamente pazienza e in poco tempo avrai il tuo cavo della lunghezza.

Dopo avere deciso che lunghezza avrà il tuo cavo microfonico puoi andare in un qualsiasi negozio di elettronica e chiedere: i metri di cavo microfonico che ti servono, un connettore xlr (chiamato anche canon) maschio ed un connettore xlr (chiamato anche canon) femmina… se non lo hai compra anche un saldatore e dello stagno ed una spellacavi (una tronchese o una forbice adatta per spellare i cavi dalla guaina di plastica che circonda il conduttore interno, molto spesso rame)…

Ora che hai il materiale che ti serve possiamo iniziare, come prima cosa spella le due estremità del cavo facendo attenzione a non tagliare il conduttore interno, nel cavo microfonico troverai una situazione del genere:
il cavetto rosso sarà il tuo polo positivo (più) mentre quello blu (il cui colore può variare dal nero,grigio,bianco) sarà il tuo polo negativo (meno), intorno a questi 2 piccoli cavi ti accorgerai che c’è uno strato di rame che li circonda questa è chiamata tecnicamente maglia e corrisponde alla massa (questa deve essere saldata in un secondo momento nei connettori XLR quindi con le dita toglila da intorno e riducila a un qualcosa che possa somigliare al cavo blu e a quello rosso), nel frattempo che spelli i cavi su entrambe le estremità metti a riscaldare il saldatore, appena questo avrà raggiunto la temperatura di fusione dello stagno sei pronto per stagnare le estremità spellate dei cavi (cioè squagliare direttamente sulle estremità del cavo dello stagno in modo che i cavi di rame scoperti si ‘imbevano’ di stagno): fai questo per polo positivo (più), polo negativo (meno) e massa su entrambe le estremità (dovrai quindi stagnare 6 estremità).

Saldatura
Per prima cosa svita i connettori XLR inserisci il cavo all’interno di una delle due parti del connettore (si capisce quale), la parte che rimane e quella dove dovrai saldare i cavi
all’interno del connettore troverai 3 PIN.
ora sei pronto per saldare i connettori al cavo (nel connettore troverai dei piccoli numeretti affianco ad ogni PIN) e come nello schema:
sul 1 dovrai saldare la massa(GND), sul N° 2 dovrai saldare il polo positivo(più/hot) e sul 3 dovrai saldare il polo negativo (meno/cold) quasta operazione va fatta su entrambe le estremità sia per il connettore XLR femmina che per il maschio, fatto questo avvita la parte del connettore che avevi inserito in precedenza a quella appena saldata e il tuo cavo su misura è pronto.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *