Pages Navigation Menu

Il Blog che ti Insegna a Fare Tutto

Come Fare un Copriletto di Girandole Incatenate

Il copriletto a una piazza misura m 2,40 x 1,90 più la frangia ed è formato da 130 quadrati con un motivo a girandola (disposti a strisce: 10 in larghezza e 13 in lunghezza). Ogni quadrato misura cm 16,5 x 16,5. Tutt’attorno c’è un bordo lavorato in quattro parti e poi applicato a mano, rifinito su tre con una frangia.

Occorrente
Cotone bianco kg 2,250 n 5
Uncinetto n 2 1/2
Ago da lana con la punta arrotondata

Prima girandola: avviare una catenella di 5 maglie, chiuderla in cerchio e lavorare nel seguente modo. 1° giro: nel cerchio lavorare * 3 maglie basse e 5 catenelle * per 4 volte e attaccarsi con 1 maglia bassissima alla prima maglia bassa. 2° giro: * 5 catenelle, 1 maglia bassa nella terza catenella del 1° archetto, 2 maglie basse nello stesso archetto, 1 maglia bassa sulla prima delle 3 maglie basse * per 4 volte.

3° giro: * 5 catenelle, 1 maglia bassa nella terza catenella del 1° archetto, 2 maglie basse nello stesso archetto, 1 maglia bassa su ciascuna delle 3 maglie basse successive * per 4 volte. 4° giro: * 5 catenelle, 1 maglia bassa nella terza catenella dell’archetto successivo, 2 maglie basse nello stesso archetto, 1 maglia bassa sulle 5 maglie basse successive * per 4 volte. 5° giro: * 5 catenelle, 1 maglia bassa nella terza catenella dell’archetto successivo, 2 maglie basse nello stesso archetto, 1 maglia bassa su ciascuna delle 7 maglie basse successive * per 4 volte.

Proseguire così fino al 16° giro facendo a ogni giro, su ogni spicchio della girandola, 2 maglie basse in più rispetto al giro precedente; lungo il 15° giro lavorare: * 5 catenelle, 1 maglia bassa sulla terza catenella dell’archetto successivo, 2 maglie basse nello stesso archetto, 1 maglia bassa sulle 27 maglie basse successive * per 4 volte. 16° giro: * 5 catenelle, nella terza catenella fare 1 maglia bassa, 5 catenelle e 1 maglia bassa, 5 catenelle, saltare 2 maglie basse, 1 maglia bassa su ciascuna delle 26 maglie basse successive * per 4 volte.

17° giro: * 5 catenelle, 1 maglia bassa nella terza catenella del 1° archetto, 5 catenelle, 1 maglia bassa nella terza catenella dell’archetto successivo, 5 catenelle, 1 maglia bassa nella terza catenella dell’archetto successivo, 5 catenelle, saltare 2 maglie basse e fare 1 maglia bassa su ciascuna delle 23 maglie basse successive * per 4 volte. 18° giro: *** 5 catenelle e 1 maglia bassa nella terza catenella dell’archetto successivo ** per 4 volte (1 volta su ciascun archetto).

Continuare con 5 catenelle, saltare 2 maglie basse, 1 maglia bassa su ciascuna delle 20 maglie basse successive * per 4 volte. 19° giro: *** 5 catenelle e 1 maglia bassa nella terza catenella dell’archetto successivo ** per 3 volte (1 volta su ciascun archetto); 5 catenelle e 1 maglia bassa ancora nella stessa catenella dove è stata eseguita l’ultima maglia bassa, poi fare ** 5 catenelle e 1 maglia bassa nella terza catenella dell’archetto successivo ** per 2 volte (1 volta su ciascun archetto); 5 catenelle, saltare 2 maglie basse, 1 maglia bassa su ciascuna delle 17 maglie basse successive * per 4 volte.

Seconda girandola: lavorarla come la prima girandola fino al 18° giro. 19° giro: ** 5 catenelle e 1 maglia bassa nella terza catenella dell’archetto successivo ** per 3 volte (1 volta su ogni archetto); 3 catenelle, 1 maglia bassissima al centro dell’archetto d’angolo corrispondente della prima girandola, 2 catenelle, 1 maglia bassa nella stessa catenella dove è stata eseguita l’ultima maglia bassa, * 3 catenelle, 1 maglia bassa al centro dell’archetto corrispondente della prima girandola, 2 catenelle, 1 maglia bassa nella terza catenella dell’archetto successivo *; ripetere da *a* un’altra volta, 3 catenelle, 1 maglia bassissima al centro dell’archetto corrispondente della prima girandola.

Continuare con 2 catenelle, saltare 2 maglie basse, 1 maglia bassa sulla maglia bassa successiva, lavorare le 15 maglie basse successive prendendo le maglie basse di tutte e due le girandole insieme (lavorare da rovescio tenendo le 2 girandole diritto contro diritto), poi riprendere a lavorare solo sulla seconda girandola e fare 1 maglia bassa; ripetere da *a* per 3 volte agganciandosi alla prima girandola, 3 catenelle, 1 maglia bassissima al centro dell’archetto d’angolo corrispondente della prima girandola, 2 catenelle, 1 maglia bassa dove è stata eseguita l’ultima maglia bassa, poi completare gli altri tre lati della seconda girandola come fatto per la prima.

Girandole successive: lavorare 13 girandole unendole una all’altra allo stesso modo di come si è unita la seconda alla prima. Iniziare un’altra striscia di 13 girandole unendole tra loro e su un altro, attaccarle a quelle della prima striscia. Fare 10 strisce in totale attaccandole a quella appena lavorata. Bordo: avviare una catenella di 44 maglie e lavorare nel seguente modo. Prima riga: 1 maglia alta nella decima catenella, 1 maglia alta in ciascuna delle 2 catenelle successive, 2 catenelle, saltare 2 maglie, nella catenella successiva fare un ventaglietto (uguale a 1 maglia alta, 2 catenelle e 1 maglia alta).

Continuare con 2 catenelle, saltare 2 maglie di base, 1 maglia alta in ciascuna delle 3 maglie successive, 7 catenelle, saltare 6 maglie, 1 maglia bassa nella maglia successiva, saltare 6 maglie, 1 maglia alta in ciascuna delle 3 maglie successive, 2 catenelle, saltare 2 maglie, nella maglia successiva fare un ventaglietto, saltare 2 maglie, 2 catenelle, 1 maglia alta su ciascuna delle 3 maglie successive. Seconda riga: 3 catenelle (uguali a 1 maglia alta), 1 maglia alta su ciascuna delle 2 maglie alte successive, 2 catenelle, nel ventaglietto della riga precedente fare un ventaglietto, 2 catenelle, 1 maglia alta su ciascuna delle 3 maglie alte successive.

Continuare con 6 catenelle, 1 maglia bassa sulla maglia bassa della riga precedente, 6 catenelle, 1 maglia alta su ciascuna delle 3 maglie alte successive, 2 catenelle, un ventaglietto, 2 catenelle, 1 maglia alta su ciascuna delle 3 maglie alte successive, 3 catenelle, 1 maglia alta nella quarta catenella. Terza riga: 6 catenelle, 1 maglia alta su ciascuna delle 3 maglie alte successive, 2 catenelle, un ventaglietto, 2 catenelle, 1 maglia alta su ciascuna delle 3 maglie alte successive, 7 catenelle, 1 maglia bassa sulla maglia bassa successiva, voltare il lavoro e fare 3 catenelle (uguali a 1 maglia alta), 1 maglia alta su ciascuna delle prime 4 catenelle (delle 7 catenelle appena eseguite).

Voltare il lavoro, 3 catenelle (uguali a 1 maglia alta), 1 maglia alta su ciascuna delle 4 maglie alte successive appena eseguite formando un quadratino, 2 catenelle. Proseguire lavorando 1 maglia alta su ciascuna delle 3 maglie alte successive, 2 catenelle, un ventaglietto, 2 catenelle, 1 maglia alta su ciascuna delle 3 maglie alte successive. Per il motivo centrale lavorare nel seguente modo. Quarta riga: 13 catenelle. Quinta riga: 6 catenelle, 1 maglia bassa nella settima catenella della riga precedente, 6 catenelle. Sesta riga: come la quinta riga. Settima riga: 7 catenelle, 1 maglia bassa nell’angolo libero del quadratino eseguito durante la terza riga e tenendo il quadratino davanti alle 3 catenelle centrali.

Fare un nuovo quadratino e 2 catenelle. Ottava riga: riprendere le catenelle centrali e dopo 3 righe fare di nuovo un quadratino, questa volta lasciando sul davanti le catenelle. Continuare così alternando un quadratino e 3 righe con catenelle lasciandole una volta dietro e una volta davanti. Preparare due strisce lunghe come 10 girandole unite e due strisce lunghe come 13 girandole unite più 2 volte l’ampiezza di una striscia del bordo. Prendere la striscia di bordo più corta e unirla a un lato con le 10 girandole nel modo seguente.

Avviare il bordo alle girandole dalla parte dove ci sono le catenelle che formano gli spazi vuoti, attaccandosi alla catenella d’angolo d’inizio del bordo, lavorare nel seguente modo: * 2 catenelle, 1 maglia bassa nella girandola, 2 catenelle, 1 maglia bassa nel bordo *; ripetere da *a* puntando l’uncinetto dalla parte della girandola nella terza catenella di tutti gli archetti e ogni 3 maglie basse lungo le maglie basse e dalla parte del bordo sotto le catenelle dei quadratini vuoti.
(* 1 volta in un quadratino, 1 volta in quello successivo, saltare il quadratino successivo e ripetere da *). Unire allo stesso modo anche le altre 3 strisce del bordo. Rifinire il copriletto su tre lati con le frange: per ogni gruppetto tagliare 8 fili lunghi cm 40 circa, piegarli a metà, inserirli nel bordo con l’aiuto di un uncinetto e annodarli. Fare altri due giri annodando metà dei fili di una frangia con la metà accanto.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *