Pages Navigation Menu

Il Blog che ti Insegna a Fare Tutto

Come Fare un Contorno di Piselli e Porri

Un contorno eccezionale ed innovativo. Dal sapore delicato, gustoso e molto saporito. Rimane comunque un piatto molto leggero. Ottimo da presentare in qualche occasione con i vostri parenti e amici, farete senza dubbio un figurone con i vostri ospiti. Ideale anche freddo come antipasto.

Occorrente
1 confezione pasta sfoglia
4 porri
200 g di piselli
4 uova
1 cucchiaio di limone
Sale e pepe
Olio extra vergine di oliva
1 dl panna da cucina
Fagioli secchi

Prendete la pasta sfoglia, lasciatela scongelare a temperatura ambiente. Ricoprite una tortiera con l’apposita carta da forno e stendetevi la pasta, foderando bene tutti i bordi. Punzecchiate la pasta e ricopritela con della carta stagnola e con dei fagioli secchi. Mettete nel forno a 180 gradi per 20 minuti.

Prendete i porri lavateli e curateli dalle foglie, tenete solo il gambo interno che è il più tenero. In una pentola antiaderente versate olio extra vergine di oliva, il trito di cipolla, due cucchiai di prezzemolo e il porro tagliato a fettine sottili. Lasciate cuocere per 30 minuti a fiamma bassa. Prendete i piselli lessateli e frullateli con succo di un limone e un pizzico di sale.

Unite al frullato di piselli due uova e due tuorli e la panna da cucina. Amalgamate bene tutti gli ingredienti. Una volta che la pasta sfoglia sarà tiepida, versate prima il composto di porro e poi quello di piselli. Infornate per 40 minuti a forno preriscaldato a 180°. Quando sarà dorata toglietela dal forno e lasciatela riposare mezz’ora. Potete servire calda o fredda.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *