Pages Navigation Menu

Il Blog che ti Insegna a Fare Tutto

Come Rinnovare il Parquet

Nella vostra casa invece delle classiche mattonelle a terra avete messo il parquet? Se la vostra risposta è si, avrete sicuramente notato che col passare degli anni si rovina sempre di più. Se volete rinnovarlo senza cambiarlo, seguite la guida qui di seguito.

Levigando e rifinendo un vecchio parquet possiamo renderlo di nuovo lucido come all’inizio. Occorre cambiare le lastre di legno che si sono rovinate e incollare con un collante poliuretanico espansivo (che riempie le fughe tra le lastre) quelle che invece non sono più ben salde a terra. Ora, levigate totalmente la superficie del parquet così da rimuovere lo strato superficiale di vernice.

In questo modo eliminerete tutte i residui di cera e di detergenti utilizzati in passato per la pulizia del parquet oltre ad ottenere un piano liscio e senza ammacchi. Grazie a quest’operazione riuscirete a rimuovere anche gli oli di silicone che vengono solitamente utilizzati per ingrassare il legno.

Infatti questi ultimi non permetterebbero una corretta stesura della vernice che avrebbe difficoltà ad asciugare. Dopo aver levigato perfettamente tutta la superficie da trattare e dopo aver stuccato per bene tutti gli interstizi tra le travi in modo da colmarli del tutto, passate a verniciare il parquet e il gioco è fatto.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *