Come Evitare di Ingrassare

Ingrassare e fare fatica a perdere peso. Risulta essere il cruccio di tanti. Ma quali sono le cause che determinano davvero l’aumento del peso? Di certo si tratta di molteplici fattori e adesso vediamo quali sono i principali. Tanti sono portati a pensare che la prima ragione per cui si tende a mangiare tanto, aumentando progressivamente il proprio peso, sia l’appetito.

Invece, al primo posto della nostra classifica “virtuale” è bene inserire la paura. Sì, è proprio il timore di ingrassare e di non entrare più negli abiti che amiamo tanto, a spingerci ad un controllo quasi ossessivo delle quantità e delle calorie che sorrispondono ad ogni alimento che introduciamo. E una volta che abbiamo mangiato? Ci capita di essere assaliti da un grande senso di colpa e ancora una volta sperimentiamo la paura di non riuscire a fare delle rinunce. In realtà dovremo sapere che una vera dieta non è sinonimo di rinuncia ma di stile di vita, che una volta adottato, dovrebbe durare tutta la vita.

Al secondo posto, tra le cause che aumentano la probabilità di ingrassare, c’è senza dubbio la fame, un meccanismo biologico che fin dall’antichità ha garantito all’uomo la sopravvivenza. A quei tempi, immagazzinare grasso, voleva dire accumulare energia per andare avanti. Invece oggi, mangiare alimenti troppo calorici, equivale ad aumentare le possibilità di essere colpiti da ictus o ischemia.

Altro elemento da tenere in seria considerazione è l’indice glicemico. Mangiare cibi ricchi di amidi e zuccheri, come le bibite fanno schizzare in alto l’indice glicemico, aumentando la produzione dell’ormone insulina che a sua volta, incentiva l’appetito e spinge a immagazzinare grassi. Ecco perchè occorre mangiare alimenti che hanno un indice glicemico basso, in particolar modo frutta e verdura.

Altro fattore che favorisce l’aumento di peso è lo stress che condiziona l’equilibrio psicologico e ormonale ma anche il metabolismo, che spingono a mangiare in maniera incontrollata. Infine, ma non per ordine di importanza, per dimagrire senza fare sacrifici inutili, bisogna combattere la pigrizia facendo sport e un qualunque tipo di attività fisica. L’importante è alzarsi dal divano, evitando di finire ipnotizzati dalla tv, e bruciare energia e dunque calorie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *