Pages Navigation Menu

Il Blog che ti Insegna a Fare Tutto

Bioedilizia – In Cosa Consista

Risparmio energetico e salvaguardia dell’ambiente esterno rappresentano due presupposti fondamentali di cui bisogna tenere conto nella costruzione di un edificio.

Tutelare e rispettare il territorio in cui si vive costituisce una dimostrazione di civiltà e di sensibilità umana la cui esistenza deve essere sempre presente sia nella fase di progettazione che in quella di realizzazione di una costruzione. Si parla molto spesso di bioedilizia ma in quanti conoscono il significato di questo termine?

Non essere a conoscenza delle tecniche che attualmente sono a disposizione dei professionisti per la fabbricazione di una struttura edile significa essere completamente esclusi nella lotta contro la contaminazione e la distruzione del luogo dove viviamo, con la conseguenza di effetti disastrosi non solo per la natura ma anche per la nostra salute e per il benessere dei nostri cari.

Se vogliamo garantire ai nostri figli un futuro migliore dobbiamo informarci su tutte le pratiche impiegate nella realizzazione di un edificio che consentano alle persone destinate a viverci di non sprecare energia e di proteggere l’ambiente e il proprio corpo dall’uso di materiali altamente nocivi. Sviluppare un senso di particolare sensibilità e interesse verso quello che si realizza e informarsi circa i sistemi di progettazione utilizzati dai costruttori costituisce una grande dimostrazione di garbo e intelligenza.

Il primo punto da osservare con cautela riguarda proprio l’obbiettivo di giungere a un risparmio energetico come elemento indispensabile per una architettura definita di tipo bioclimatico: grazie a questo tipo di sistema, sarà possibile ridurre il costo sostenuto dalle famiglie e diminuire il livello di inquinamento prodotto dalla diffusione di sostanze dannose per l’ambiente.

Fondamentale risulta la comprensione da parte dell’uomo del fatto che ricorrere alla bioedilizia non significa rinunciare a tutte le comodità di cui gode attualmente, ma significa semplicemente applicare piccoli accorgimenti che, pur lasciandoci godere di tutte le funzionalità possibili, ci permettono allo stesso tempo di circondarci di materiali compatibili con le caratteristiche dell’edilizia ecologica e di godere in questo modo di pratiche il cui utilizzo non nuoce in nessun modo alla nostra salute e al buon mantenimento del territorio che ci ospita.

Fare in modo che la luce proveniente dall’esterno ci permetta di illuminare le nostre stanze, costituirà un sistema efficace per risparmiare soldi e ridurre sprechi di tipo energetico, inoltre il pratico e economico impiego di pannelli solari fotovoltaici ci consentirà di ottenere enormi benefici per la nostra abitazione.

Sarà peraltro possibile avere una casa in cui la natura sia presente senza devastare luoghi incontaminati con delle costruzioni, ma inserendo piccoli spazi verdi in abitazioni collocate in centri urbani.

Ricorrere alla bioedilizia rappresenta il modo migliore per prendersi cura della propria salute e per salvaguardare l’ambiente che ci circonda.